Di cosa si tratta?

Il noleggio, o più tecnicamente LOCAZIONE OPERATIVA, è una formula di finanziamento (leggi su wikipedia) ottimizata al fine di combattere la obsolescenza e l’usura dei beni strumentali. Noi di Tattika proponiamo il noleggio anche per i distillatori di recupero dei solventi.

Perchè il noleggio?

  • Il noleggio consente l’adeguamento delle apparecchiature all’evoluzione tecnologica e allo sviluppo dimensionale dell’azienda. Il cliente non acquista il bene strumentale ma lo noleggia per un tempo prestabilito
  • Il noleggio agevola la pianificazione finanziaria grazie ai costi certi e programmati delle macchine, assistenza, consumabili.Non viene richiesto nessun investimento iniziale
  • Il cliente non subisce il deprezzamento del bene
  • II canone di noleggio è sempre a tasso fisso
  • I canoni di noleggio sono deducibili al 100% dalle imposte, iva compresa. C’è anche la completa deducibilità ai fini IRAP. Ai fini fiscali, il mancato riscatto dei beni al termine del contratto consente di portare in deduzione tutti i canoni durante l’anno solare in corso, senza porre nulla a cespite né eseguire piani di ammortamento canonici.

Analisi dei costi:

formeco distillatori per solvente serie standard

Monitoraggio costante dei volumi di lavoro prodotti dal distillatore solventi ed elaborazione di proposte al fine di ottimizzare la spesa in funzione delle eventuali nuove necessità del Cliente.

Possibilità di soluzioni contrattuali personalizzate nel caso di utilizzo particolare del depuratore solvente.

Il cliente può così utilizzarli per la durata prestabilita, dietro pagamento di un canone periodico. Con la Locazione Operativa sono possibili anche interessanti formule “tutto compreso” che possono includere anche la manutenzione o altri servizi. L’accordo con la nostra azienda di può prevedere il riacquisto del bene a fine contratto da parte dello stesso. Questo ci permette di gestire la commercializzazione dell’usato o il rinnovo del contratto di locazione (con gli stessi beni o con loro integrazione e sostituzione).

Si tratta di un tipo di contratto ormai molto diffuso anche in Italia specie per beni ad alta tecnologia (computers, fotocopiatrici, centralini telefonici, medicali, strumenti di misura), ma che si sta rapidamente affermando anche in altri settori (attrezzature per officine, piccola strumentazione, macchine utensili e così via).